0818711068  |  lun~ven 9:00~13:00  /  16:00~19:00
0
media

Come superare la depressione post vacanza

Agosto è appena finito e ti senti spesso stanco, apatico e irritabile… al punto di vivere male il rientro al lavoro e alle attività quotidiane?

Probabilmente si tratta di depressione post-vacanza, una condizione che, seppur non sia una patologia vera e propria, bensì un processo di adattamento alla fine delle ferie estive, per molti Italiani può rivelarsi un piccolo dramma.

Si tratta, infatti, di un disturbo di cui soffrono circa 6 milioni di connazionali: la sindrome da stress da rientro. 

Scopriamo insieme come si manifesta e qualche piccolo trucchetto per superarla.

Abbandonare i tanto attesi giorni di relax, di spensieratezza e di disconnessione, la spiaggia, la montagna o il paesino da esplorare, di certo non è facile per nessuno, ma in alcuni casi invece diventa uno sforzo sovraumano, tanto da sentirsi schiacciare dai tipici sintomi dello stress da rientro.

Tra quelli più evidenti possiamo riscontrare:

Spossatezza generale

Insonnia

Sonnolenza 

Mancanza di concentrazione 

Umore instabile

Alterazione dell’appetito

Sensazione di inadeguatezza o di sovraccarico


Se ti riconosci in uno o più di questi fastidi, prova a seguire questi consigli, che ti permetteranno di affrontare l’inizio dell’autunno con il giusto sprint psico-fisico:

1.  Torna dalle ferie con qualche giorno di anticipo. 

Di ritorno dalle vacanze, la parte più difficile è riabituarsi alle proprie abitudini, lavorative o scolastiche, che siano. Se possibile, meglio prendersi uno o due giorni per tornare alla vita quotidiana, piuttosto che tornare bruscamente ai soliti ritmi.


2. Pianifica il tempo libero. 

Dedicarsi ad attività piacevoli, nei momenti liberi: una cena con amici, un cinema, un pomeriggio in bicicletta o perché no, se il tempo lo permette ancora, un week end al mare o in montagna. Ritagliarsi momenti per sé, consentirà di mantenere lo spirito estivo e i pensieri positivi.


3. Al bando la sedentarietà.

Specialmente se in vacanza ci si è lasciati coccolare da stravizi alimentari, è facile al rientro sentirsi in colpa perché ci si ritrova fuori forma e con qualche chilo di troppo.

Niente paura, è arrivato il momento giusto per riprendere a praticare attività fisica.

Le possibilità sono infinite, basterà scegliere quella che più si ama: andare in palestra, correre al parco o, se non si ha molto tempo, eseguire work-out casalinghi.

A giovarne, oltre al fisico, sarà soprattutto l’umore.


4. Limita il consumo di caffè e alcolici.

Le bevande eccitanti possono aumentare i sintomi di ansia e depressione. Non si tratta di rinunciare definitivamente a queste abitudini, ma di mantenerne un consumo moderato.


5. Organizza la prossima vacanza.

Ogni volta che ci si sente giù a causa del solito tran tran, potrà essere d’aiuto concentrarsi sulla programmazione del prossimo viaggio, per accettare più facilmente il ritorno alla routine.

Anche se non nell’immediato, sapere che in futuro si rivivrà un’esperienza simile e iniziare a pianificare il tutto, rallegrerà la giornata. 


6. Il giusto riposo.

Meglio evitare di passare repentinamente dalle 10-12 ore di sonno del periodo delle ferie, alle 6-8 dei giorni lavorativi.

Anche la qualità del sonno è importante, in caso di disturbi dei ritmi sonno-veglia, valuta con il tuo farmacista di fiducia, l’assunzione di un integratore di melatonina.

Se necessiti di maggiori informazioni su come superare la depressione post vacanza, contattaci… lo staff della Farmacia Guacci è a tua disposizione


  • Sep 05, 2018
  • Commenti: 0
Commenti: 0
Non ci sono commenti
Lascia un commento

L'indirizzo email non puo' essere pubblicato . I campi richiesti sono contrassegnati*