SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI PARI O SUPERIORI A 99 €. HAI DOMANDE? CONTATTACI!

I nostri consigli

Il benessere psicologico ai tempi del COVID-19.

Il benessere psicologico ai tempi del COVID-19.

22/01/2021

Gli effetti che la pandemia da Covid-19 ha generato hanno impattato in maniera significativa sulla vita di tutti. La minore libertà di spostamento è sicuramente la punta dell’iceberg: le conseguenze hanno condizionato le nostre scelte per lunghi mesi. Non solo il modo di vivere il lavoro o gli affetti è mutato: a cambiare è stato soprattutto il nostro rapporto con il presente e con il futuro.

Per quanto si possa cercare di essere razionali, noi tutti tendiamo naturalmente a farci influenzare dagli eventi che ci interessano e il momento storico che stiamo vivendo ha sicuramente influito sul nostro benessere mentale. Molti di noi, infatti, si trovano a dover affrontare momenti di stress, altri ancora lamentano disturbi del sonno ed episodi di ansia lieve.

L’insicurezza del tempo presente

Con l’arrivo delle restrizioni da COVID-19 molte persone si sono trovate a fronteggiare una serie di cambiamenti che hanno innescato situazioni di incertezza. Oltre a dover elaborare tutte le modifiche al proprio stile di vita, ci si è trovati a dover fare lo stesso anche nell’approcciarsi al proprio lavoro, al modo con cui si vivono gli affetti e le proprie passioni, hobby e impegni pregressi.

Gli esperti affermano che i cambiamenti, soprattutto quelli che impattano sulle proprie abitudini acquisite, tendano a generare stati d’ansia in diverse persone. Questo è dovuto all’aumento dell’insicurezza del tempo presente e di quello immediatamente futuro.

L’ansia lieve: come nasce e cosa genera

Nulla di innaturale quindi: in questo scenario di cambiamenti profondi siamo tutti messi a dura prova. Prendiamo ad esempio le regole del distanziamento sociale e quelle di igiene personale: i messaggi di questi mesi hanno aumentato e di non poco il nostro livello di allerta e tensione, aspetto sicuramente necessario, se non fondamentale, per poter agire correttamente dinnanzi alla minaccia di contagio.

Il punto centrale è che il limite fra una tensione funzionale e un eccesso di tensione è molto sottile e può portare anche alla percezione di ogni situazione come rischiosa e allarmante. In effetti l’ansia ha la funzione di attivare le nostre difese dinnanzi a potenziali pericoli: sebbene sia un meccanismo di difesa, questo stato può sfociare in veri e propri disturbi d’ansia. Molte persone, in questi mesi così difficili, hanno manifestato però stati emotivi meno intensi, prolungati e costanti. Gli esperti la chiamano ansia lieve: stati emotivi che impattano in maniera negativa sulla nostra qualità della vita.

Riconoscere i sintomi con cui si manifesta l’ansia lieve è il primo passo per trattare il disturbo. Li si può dividere in:

  • Impattanti sul corpo:

    • Disturbi gastrointestinali

    • Tensione muscolare

    • Respirazione accelerata

    • Palpitazioni

  • Impattanti sulla mente:

    • Sonno disturbato e difficoltà ad addormentarsi

    • Cattivo umore

    • Stato di preoccupazione generalizzato

    • Sensazione di stanchezza al risveglio

    • Difficoltà di concentrazione

    • Irrequietezza

Una volta riconosciti uno o più di questi sintomi, è bene rivolgersi al proprio farmacista di fiducia. Ricordiamo che il nostro servizio clienti composto rigorosamente da farmacisti esperti è sempre pronto a rispondere alle tue domande e a consigliarti per il tuo benessere psicologico e fisico. Non esitare a scriverci all’indirizzo e-mail info@farmaciaguacci.it.

La natura al tuo servizio

In primis ci teniamo a ricordare che l’attività fisica, così come prendere parte del proprio tempo per dedicarsi a sé stessi, può alleviare gli stati di ansia. Alternare la routine quotidiana con attività motorie, oltre al corpo, supporta anche la mente, in quanto riduce lo stress e la possibilità che si presentino i disturbi dell’umore. In più stimola l’organismo a produrre ormoni benefici per la mente, quali dopamina, serotonina e le endorfine.

Anche l’alimentazione può darci un valido supporto, grazie alle vitamine del gruppo B, in quanto l’ansia può essere dovuta a una carenza di questo complesso vitaminico. Inoltre, può essere un valido supporto l’assunzione di acidi grassi essenziali, gli Omega 3, che sostengono l’organismo nell’alleviare gli stati di ansia lieve.

I prodotti di efficacia e sicurezza provata

Un corretto stile di vita, però, non è una vera e propria cura: tali metodi possono sicuramente dare una mano al nostro organismo nel prevenire o nell’alleviare alcuni sintomi degli stati di ansia, ma non possiamo ritenerli un trattamento, in quanto non agiscono sulla causa, ovvero l’ansia stessa.

Se vogliamo liberarci dell’ansia lieve una volta per tutte, possiamo coniugare la naturalezza degli ingredienti e la tradizione medicinale grazie a Laila, un medicinale formulato con il principio attivo Silexan, che è a base di olio essenziale di Lavandula Angustifolia Miller, la specie di lavanda adatta all’uso medicinale.

L’efficacia di Laila è figlia di una tradizione molto antica che si sposa con la ricerca in ambito farmacologico e dà vita a un prodotto unico nel suo genere, che agisce direttamente sull’ansia lieve e, di conseguenza, ne cura anche i sintomi quali sonno disturbato, preoccupazioni costanti e cattivo umore.

Se vuoi sapere come sfruttare al meglio le proprietà di Laila e conoscere gli effetti del Silexan, non esitare a contattarci. Il nostro team di professionisti sarà lieto di risponderti.

Prodotti correlati

-26%
offerta
Laila - Contro ansia lieve e disturbi del sonno - 14 Capsule Molli

Laila - Contro ansia lieve e disturbi del sonno - 14 Capsule Molli

rating

€9,90

€13,30

Laila Contro ansia lieve e disturbi del sonno Laila è un farmaco da banco senza obbligo di prescrizione, a base di olio essenziale di lavanda, ideale per alleviare i sintomi dell'ansia lieve ed i disturbi del sonno. Infatti, grazie alle proprietà caratteristiche delle sue componenti di origine vegetale, può essere usato per controllare gli stati di ansia che generano irrequietezza ed agitazione, così da favorire il sonno, migliorando anche il riposo notturno. Per questo motivo, può essere assunto da adulti ed adolescenti a partire dai 12 anni, così da contrastare gli stati di stress ed ansia. Come si assume Laila Si consiglia di assumere 1 capsula al giorno, in qualsiasi momento della giornata, da deglutire con un abbondante bicchiere di acqua. Composizione 1 capsula molle contiene: 80 mg di olio di lavanda (Lavandula angustifolia Miller, aetheroleum). Altri ingredienti: gelatina succinilato; glicerolo 85%; olio di semi di colza raffinato; sorbitolo non cristallizzato 70%; lacca d’alluminio dell’acido carminico (E 120); lacca d’alluminio blu patentato V (E 131); titanio diossido. Effetti collaterali di Laila Il medicinale contiene sorbitolo, per cui, in alcuni casi è possibile si manifestino disturbi di natura gastrointestinale. Controindicazioni di Laila Non superare la dose giornaliera consigliata. Non assumere in caso di ipersensibilità verso uno qualsiasi dei componenti del prodotto. Controindicato al di sotto dei 12 anni. Non usare in caso di gravidanza e durante l'allattamento. L’uso in pazienti con funzione epatica compromessa non è raccomandato poiché i componenti dell’essenza di lavanda sono eliminati in gran parte dal metabolismo del fegato. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni. Conservazione Conservare il prodotto a temperatura non superiore ai 30°C. Curiosità ed approfondimenti Laila è un medicinale tradizionale di origine vegetale che deve le sue proprietà terapeutiche alla presenza di olio essenziale di lavanda, utile per contrastare i sintomi dell'ansia e per favorire il sonno. Infatti, l'olio essenziale estratto dalla pianta di lavanda, è in grado di agire a livello del sistema nervoso centrale, esercitando azione sedativa e calmante. Per questo motivo, risulta un valido rimedio per calmare gli stati lievi di ansia, lo stress, l'agitazione che creano effetti negativi anche sul sonno, rendendo difficoltoso l'addormentarsi e manifestandosi anche con continui risvegli notturni. Proprio per questo, può essere utile da assumere anche per alleviare il mal di testa e per combattere l'insonnia. ..

-30%
offerta
Laila - Contro ansia lieve e disturbi del sonno - 28 Capsule Molli

Laila - Contro ansia lieve e disturbi del sonno - 28 Capsule Molli

rating

€17,00

€24,30

Laila Contro ansia lieve e disturbi del sonno Laila è un farmaco da banco senza obbligo di prescrizione, a base di olio essenziale di lavanda, ideale per alleviare i sintomi dell'ansia lieve ed i disturbi del sonno. Infatti, grazie alle proprietà caratteristiche delle sue componenti di origine vegetale, può essere usato per controllare gli stati di ansia che generano irrequietezza ed agitazione, così da favorire il sonno, migliorando anche il riposo notturno. Per questo motivo, può essere assunto da adulti ed adolescenti a partire dai 12 anni, così da contrastare gli stati di stress ed ansia. Come si assume Laila Si consiglia di assumere 1 capsula al giorno, in qualsiasi momento della giornata, da deglutire con un abbondante bicchiere di acqua. Composizione 1 capsula molle contiene: 80 mg di olio di lavanda (Lavandula angustifolia Miller, aetheroleum). Altri ingredienti: gelatina succinilato; glicerolo 85%; olio di semi di colza raffinato; sorbitolo non cristallizzato 70%; lacca d’alluminio dell’acido carminico (E 120); lacca d’alluminio blu patentato V (E 131); titanio diossido. Effetti collaterali di Laila Il medicinale contiene sorbitolo, per cui, in alcuni casi è possibile si manifestino disturbi di natura gastrointestinale. Controindicazioni di Laila Non superare la dose giornaliera consigliata. Non assumere in caso di ipersensibilità verso uno qualsiasi dei componenti del prodotto. Controindicato al di sotto dei 12 anni. Non usare in caso di gravidanza e durante l'allattamento. L’uso in pazienti con funzione epatica compromessa non è raccomandato poiché i componenti dell’essenza di lavanda sono eliminati in gran parte dal metabolismo del fegato. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni. Conservazione Conservare il prodotto a temperatura non superiore ai 30°C. Curiosità ed approfondimenti Laila è un medicinale tradizionale di origine vegetale che deve le sue proprietà terapeutiche alla presenza di olio essenziale di lavanda, utile per contrastare i sintomi dell'ansia e per favorire il sonno. Infatti, l'olio essenziale estratto dalla pianta di lavanda, è in grado di agire a livello del sistema nervoso centrale, esercitando azione sedativa e calmante. Per questo motivo, risulta un valido rimedio per calmare gli stati lievi di ansia, lo stress, l'agitazione che creano effetti negativi anche sul sonno, rendendo difficoltoso l'addormentarsi e manifestandosi anche con continui risvegli notturni. Proprio per questo, può essere utile da assumere anche per alleviare il mal di testa e per combattere l'insonnia. ..

Commenti

Lascia un commento