Spedizione Gratuita per ordini superiori a 99.99 euro. Hai domande? Contattaci
0
media

Mal di gola: rimedi naturali

Il mal di gola è uno dei malanni più tipici della stagione invernale e che, proprio in questo periodo, sta colpendo un gran numero di italiani. 

Anche se si tratta di un disturbo molto sgradevole, accompagnato da prurito, irritazione e bruciore, di solito si risolve spontaneamente senza complicazioni in un paio di giorni. Tuttavia, grazie all’impiego di validi e semplici rimedi naturali, se ne può rapidamente attenuare il fastidio.

Ecco i migliori rimedi naturali per trattare il mal di gola:

Gargarismi

Sono uno dei rimedi più classici contro il mal di gola. Vanno effettuati sciogliendo in un bicchiere di acqua un cucchiaino di sale o un cucchiaino di aceto di mele. I gargarismi vanno fatti per circa 40 secondi, 2 max 3 volte al giorno, per idratare correttamente la membrana mucosa, infiammata a causa dell’infezione. Effettuati con maggiore frequenza, invece, possono seccarla ulteriormente.

 Miele e limone

Si tratta di un potente antibiotico naturale, in grado di distruggere i microrganismi patogeni causa dell’infezione e lenire le mucose irritate. Per ottenerlo basta spremere qualche goccia di limone su un cucchiaino di miele e assumere il composto appena preparato, circa un paio di volte al dì fino alla risoluzione dell’infezione.

Infuso miele e cannella

Questo infuso è perfetto per disinfettare la gola ed eliminare i virus che causano infezioni e irritazioni. Per realizzare l’infuso basta portare ad ebollizione una tazza d’acqua, aggiungere un cucchiaino di cannella, due di miele, coprire e attendere una decina di minuti prima di consumare.

Infuso di zenzero

Lo zenzero è una spezia dalle ormai assodate proprietà benefiche, uno dei rimedi naturali più potenti al mondo. Fra le sue tante virtù vi sono anche, appunto, l’azione antinfiammatoria, analgesica e gli affetti antibiotici, che la rendono ideale per il trattamento del mal di gola. Per realizzare l’infuso basta portare ad ebollizione una tazza d’acqua, aggiungere un cucchiaio di zenzero grattugiato, coprire e lasciar riposare per circa una decina di minuti. Volendo, si può aggiungere all’infuso un cucchiaino di miele o il succo di mezzo limone.

Hai dubbi o curiosità su questo argomento? Contattaci! Lo staff della Farmacia Guacci è a tua disposizione! 


  • Feb 01, 2019
  • Commenti: 0
Commenti: 0
Non ci sono commenti
Lascia un commento

L'indirizzo email non puo' essere pubblicato . I campi richiesti sono contrassegnati*