SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI PARI O SUPERIORI A 99 €. HAI DOMANDE? CONTATTACI!

CAUSA EMERGENZA SANITARIA LE SPEDIZIONI POTREBBERO SUBIRE DEI RITARDI - PER MAGGIORI INFO CLICCA QUI

Alimentazione e integratori

Enterogermina Gonfiore - Integratore alimentare per il meteorismo - 10 bustine

€6,75

€13,90

Risparmi il 51,44% sul prezzo di listino

Enterogermina Gonfiore Integratore alimentare per il meteorismo Enterogermina Gonfiore è un integratore alimentare che sfrutta la presenza di estratti vegetali di menta e di coriandolo per eliminare l'eccessiva presenza di gas nell'addome, caus..

  • Marca: SANOFI SpA
  • Codice Prodotto:935190393
  • Punti Fedeltà:6
  • Disponibilità:Disponibile

Enterogermina Gonfiore

Integratore alimentare per il meteorismo

Enterogermina Gonfiore è un integratore alimentare che sfrutta la presenza di estratti vegetali di menta e di coriandolo per eliminare l'eccessiva presenza di gas nell'addome, causa di meteorismo, oltre a regolare la motilità intestinale.
La sua composizione è arricchita di probiotici, utili per l'equilibrio della flora batterica intestinale ed estratto di coriandolo che stimola il metabolismo dei carboidrati così da favorire anche il processo digestivo.
Per questo motivo, Enterogermina Gonfiore può essere utile in tutti i casi in cui l'aria in eccesso nell'intestino provoca situazioni di disagio dovute alla sensazione di eccessivo gonfiore addominale.

Come si assume Enterogermina Gonfiore

Assumere 1 bustina al giorno, preferibilmente prima del pasto principale, tagliando entrambe le parti della bustina e sciogliendone il contenuto in mezzo bicchiere d'acqua; mescolare fino alla completa dissoluzione della polvere e bere immediatamente.
Si consiglia di proseguire il trattamento per almeno 20 giorni.

Composizione

Ingredienti sezione Probiotici: Polvere frutto-oligosaccaridi a catena corta, Bifidobacterium animalis subsp. lactis (BB-12) DSM 15954 (maltodestrina), Lactobacillus acidophilus (LA-5) DSM13241 (maltodestrina), agente antiagglomerante: biossido di silicio, aroma pesca.
Ingredienti sezione estratti vegetali ed enzimi digestivi: Fruttosio, Polvere frutto-oligosaccaridi a corta catena, Menta (Mentha x piperita L.), foglie estratto secco 0,5% di acido Rosmarinico, Coriandolo (Coriandrum sativum L.) frutti estratto secco, Enzymix-maltodestrine fermentate (destrine da riso), aroma pesca, alfa-galattosidasi da Aspergillus Niger (maltodestrina) 10000 GALU/g, agente antiagglomerante: biossido di silicio, acidificante: acido citrico.
Senza glutine e senza lattosio.

Effetti collaterali di Enterogermina Gonfiore

Non si registrano particolari effetti collaterali se si rispettano la posologia e le modalità d'uso indicate.

Controindicazioni di Enterogermina Gonfiore

Non eccedere la dose giornaliera consigliata.
Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni.
Gli integratori non vanno intesi come sostitutivi di una dieta variata ed equilibrata e di un sano stile di vita.

Conservazione

Conservare il prodotto in luogo fresco ed asciutto, ad una temperatura inferiore ai 25°C, al riparo da fonti di calore che potrebbero comprometterne l'integrità.

Curiosità ed approfondimenti

Il gonfiore addominale è un fastidioso distrubo causato dall'eccessiva presenza di aria nell'intestino causando meteorismo ovvero dilatazione dell'addome con emissione più o meno frequente di gas intestinali per via anale.
Tale gonfiore può avere diverse cause, in particolare, può presentarsi quando si consumano pasti troppo velocemente oppure in caso di alterazioni della flora batterica intestinale o, ancora, a causa di stress ed ansia che rendono difficoltosa la digestione degli alimenti determinandone la fermentazione a livello dell'intestino.
In caso di gonfiore addominale, è possibile ricorrere ad integratori come Enterogermina Gonfiore che svolge tripla azione contribuendo ad eliminare i gas intestinali ma favorendo anche la regolare motilità intestinale ed aiutando la digestione dei carboidrati.
In generale però, è buona abitudine, evitare di mangiare velocemente o di parlare mentre si mangia, per impedire ulteriore ingresso di aria; consumare pochi fagioli, broccoli, mele, cipolle, lattuga e bevande gassate; limitare il consumo di latte e derivati.