SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI PARI O SUPERIORI A 99 €. HAI DOMANDE? CONTATTACI!

Conosciamo meglio l’ansia

I disturbi d’ansia sono collegati a patologie psichiatriche e fattori inconsci molto profondi ed è per questo che è importante indagarne le origini.

Tale disturbo può esordire in qualsiasi momento della vita, sia nell’infanzia che nell’età adulta, colpendo sia uomini che donne senza distinzione.

L’ansia non è semplice ‘apprensione’ ma un fenomeno persistente nel tempo che diventa eccessivo raggiungendo il suo apice nel giro di sei mesi.

Le patologie in cui il fenomeno può sfociare sono:

• Attacchi di panico;

• Disturbo ossessivo-compulsivo;

• Ansia sociale;

• Disturbo post-traumatico da stress;

• Fobie;

• Disturbo d’ansia generalizzato.

Cause e sintomi dell’ansia

I fattori che favoriscono l’ansia possono essere:

• Ansia da separazione (interessa prevalentemente bambini e adolescenti);

• Fobie;

• Disturbi d’ansia sociale;

• Mutismo selettivo;

• Disturbi d’ansia generalizzata;

• Attacchi di panico.

I sintomi dell’ansia, invece, sono:

• Tachicardia;

• Sudorazione eccessiva;

• Sensazione di svenimento;

• Vertigini e difficoltà nel movimento;

• Sensazione di asfissia;

• Nausea e vomito;

• Vampate di calore;

• Paura di morire;

• Senso di distacco dalla realtà;

• Sensazione di formicolio su tutto il corpo.

In che modo è possibile guarire dell’ansia?

L’ansia si può curare, ma il paziente deve essere cosciente di tale possibilità. Spesso, infatti, molti credono di essere soli e senza via d’uscita, ma non è così. Una visita specialistica presso psichiatri e psicologi è il primo passo per stare bene. Saranno proprio i medici, infatti, a definire la terapia adeguata tra farmaci e psicoterapia.

Per quanto riguarda i medicinali, spesso quelli più utili sono antidepressivi, ansiolitici e betabloccanti. La psicoterapia, invece, ha lo scopo di modificare gli schemi di pensiero dell’individuo aggirando o reagendo alle situazioni d’ansia in cui può ritrovarsi. In tal caso, la terapia cognitivo comportamentale è la strada migliore.