BLACK SANTA È ARRIVATO: COUPON DEL 10% BLACKSANTA10

SPEDIZIONE GRATUITA A PARTIRE DA 29.9 € - . HAI DOMANDE? CONTATTACI!

Come difendersi dall’Herpes

L’herpes è una sindrome di carattere virale e altamente contagiosa. Gli agenti patogeni che agiscono appartengono alla famiglia degli herpesvirus. Tra questi, quelli più comuni sono l’herpes zoster e l’herpes simplex. Tale infezione compare sulla pelle di determinate zone del corpo attraverso vesciche ricche di siero. Le forme più comuni sono quella labiale, genitale e quella che tocca parti del corpo estese come braccia e schiena. In quest’ultimo caso parliamo del Fuoco di Sant’Antonio (herpes zoster).

Quante tipologie di herpes si contano?

Esistono numerose forme erpetiche, come:

• Herpes labiale: l’agente patogeno è l’Herpes Simplex. Questa tipologia erpetica compare sulle labbra, ma può estendersi anche a guance, palato e naso. Prima che sfoghi del tutto, il soggetto avverte bruciore e prurito nella zona interessata che si ricopre, poi, di vesciche ricche di liquido infetto contenente il virus stesso. Tale bacillo si insidia quando le difese immunitarie dell’organismo si abbassano. Attenzione, dunque, a stress, ciclo mestruale, indigestioni e quant’altro. Inoltre, il rischio di contagio è molto alto, quindi meglio fare attenzione a non trasmetterlo né contrarlo;

• Herpes genitale: anche qui ad agire è l’Herpes Simplex, ma stavolta lo fa sulle zone intime. Il contagio avviene prevalentemente a causa di mani sporche e infette che toccano prima le labbra malate e poi la zona genitale;

• Herpes Zoster o Fuoco di Sant’Antonio: il virus VZV colpisce per la prima volta insieme alla varicella. Una volta andata via quest’ultima, il virus resta silente nell’organismo per poi manifestarsi in età adulta su parti del corpo molto estese come tronco e braccia. Gli anziani ne sono maggiormente affetti e ciò accade quando le difese immunitarie sono deboli.

Quali farmaci servono per curare l’herpes?

Quando compare l’herpes bisogna recarsi dal medico. Quest’ultimo definirà l’adeguata terapia farmacologica da attuare per il paziente. In particolar modo, il medicinale da banco più diffuso ed efficace che trovi in farmacia è lo Zovirax a base di aciclovir, una sostanza che inibisce l’azione del virus erpetico.