SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI PARI O SUPERIORI A 99 €. HAI DOMANDE? CONTATTACI!

Labbra secche: scrub e burri per ripararle

Le labbra secche non sono solo un semplice inestetismo, ma qualcosa che deve essere curato per bene.

Freddo gelido e caldo torrido sono i principali responsabili della comparsa di taglietti e fessurine sanguinanti sulle labbra screpolate. Queste piccole ferite sono conosciute anche come ragadi e vanno curate al meglio, dato che la pelle è molto stressata.

Perché si seccano le labbra?

Gli agenti atmosferici aggressivi sono la prima causa di secchezza labiale. Proprio per questo motivo, se hai in programma una vacanza al mare o un soggiorno in montagna, faresti bene ad avere sempre con te stick protettivi per le labbra.

Anche inumidire spesso le labbra, sebbene si tratti di un gesto inconsulto, porta secchezza. Questo accade perché lo strato oleoso che le protegge viene rimosso. Le labbra hanno un colorito più roseo rispetto al resto del corpo perché sono più delicate e quindi più vulnerabili.

Infine, anche l’idratazione è fondamentale affinché le labbra restino sempre morbide e setose: l’acqua, quindi, è elemento indispensabile di qualsiasi dieta.

Come idratare le labbra secche

Basta poco per ridare tono e corposità a labbra secche e screpolate. Prima di tutto è fondamentale bere almeno 2 litri di acqua al giorno per una corretta idratazione e poi bisogna impiegare i prodotti giusti a base di:

• burri: karitè, cacao, etc.;

• cere: jojoba, cera d’api, etc.;

• oli vegetali: avocado, oliva, mandorle dolci, germe di grano, etc.