Spedizione Gratuita per ordini superiori a 99.99 euro. Hai domande? Contattaci
0
media

Cura degli occhi in estate

Con l’arrivo dell’estate corriamo tutti (giustamente) a comprare creme e prodotti per proteggere la pelle dagli effetti negativi dei raggi ultravioletti ma spesso dimentichiamo che anche gli occhi hanno bisogno di protezione e che possono essere gravemente danneggiati da una scorretta esposizione alle radiazioni solari.

L’occhio, infatti, è un organo molto esposto e delicato e, anche se le palpebre e il film lacrimale offrono una prima difesa verso l’ambiente esterno, d’estate possono non essere sufficienti e avere bisogno di un aiuto per schermare le radiazioni solari.

Caldo intenso, acqua, sabbia e eccesso di UV possono causare un’eccessiva secchezza del film lacrimale e danneggiare parte del cristallino, riducendone la trasparenza, con danni che possono aggravarsi con l'età. 

La ricerca ha evidenziato che esiste una correlazione fra l'esposizione ai raggi ultravioletti e alcune patologie dell’occhio a breve e a lungo termine, per questo è importante prevenire al meglio disturbi e fastidi oculari.

Ecco come prendersi cura degli occhi in estate:

  • Indossare gli occhiali da sole di giorno

In estate, durante la giornata, bisogna sempre proteggere gli occhi indossando occhiali da sole con filtri a norma di legge, anche se ci sono le nuvole o si sta all’ombra perché il riverbero può essere ugualmente pericoloso. 

Gli occhiali devono essere acquistati presso centri ottici specializzati, così da essere certi che siano idonei al proprio fototipo e adatti ad eventuali difetti visivi, che possono modificare l’adattamento alla luce. 

  • Attenzione all’alimentazione e all’idratazione

Sana e corretta alimentazione e un’adeguata idratazione sono la base del benessere dell’intero organismo, occhi inclusi. In particolare, gli alimenti più utili per la salute degli occhi sono yogurt, latte, mandorle, tè, pesce, semi di lino, cioccolato fondante, frutta (specialmente albicocche, arance, kiwi, melone, mirtilli, uva e avocado), legumi e verdure.

Scegliere gli occhiali da sole in base all’utilizzo che se ne deve fare, ad esempio se li si deve indossare tutti i giorni, per praticare attività sportiva oppure per guidare

  • Adoperare lacrime artificiali o un collirio omeopatico

Se fa molto caldo, le lacrime artificiali o un collirio omeopatico sono un valido aiuto per ristabilire la corretta idratazione oculare messa a dura prova da caldo e sole, dando un rapido sollievo in caso di bruciore, secchezza oculare o irritazione.

  • Ridurre l’uso delle lenti a contatto

Acqua di mare, acque stagnanti, raggi ultravioletti, sabbia, vento, possono essere un vero problema quando si indossano le lenti a contatto, per cui sarebbe meglio indossarle il meno possibile. Per chi usa le lentine, è consigliabile usare quelle giornaliere, meglio se con filtro UV incorporato, ed usare spesso le lacrime artificiali.

E se vuoi avere maggiori informazioni su questo argomento… contattaci! Lo staff della Farmacia Guacci è a tua disposizione!


  • Aug 01, 2019
  • Commenti: 0
Commenti: 0
Non ci sono commenti
Lascia un commento

L'indirizzo email non puo' essere pubblicato . I campi richiesti sono contrassegnati*